Il peso della valigia

25 12 2010

Piccola dedica per chi non trova la forza, per chi è solo, per chi anche in questo giorno è ben lontano dalla speranza.

Io ci credo ancora e l’unica cosa che desidero è continuare a crederci.

Felice Natale!





Semplicemente, Buon Natale!

24 12 2010

“Da leggere ascoltando…”

Un semplice pensiero per questo Natale.

Se potessi stringere ogni mano e condividere il calore di questo momento non basterebbero queste semplici parole.

Ma sono solo un uomo perciò solo la parola mi rimane come traccia indelebile del mio affetto.
Buon Natale a chi sorride, a chi spera, a chi conosce la gioia.
Buon Natale a chi è lontano, per semplice necessità o perchè fugge.
Buon Natale a chi non crede nel Natale.
Buon Natale agli amici cari splendide luci che brillano oltre ogni senso di solitudine.
Buon Natale a chi prova l’amore ma anche a chi non lo conosce.
Buon Natale a chi è solo e versa le sue lacrime nel silenzio.
Buon Natale a chi non c’è più ma lascia vivere la sua presenza nel nostro ricordo.
Buon Natale a chi dice “odio il Natale” ma in fondo percepisce la magia e lo splendore di questa notte.
Buon Natale a chi non conosce il Natale.
Buon Natale a chi soffre ma anche a chi fa soffrire.
Buon Natale a chi giudica senza compromessi, a chi odia, a chi vive nel rancore.
Buon Natale a chi non ha una casa, una famiglia, un affetto qualunque.
Buon Natale a chi vive di ideali e sogna, sogna e spera come se non esistesse dolore.
Buon Natale a chi lavora per vivere ma anche a chi vive per il lavoro.
Buon Natale a chi crede di amare, o crede di essere amato.
Buon Natale a chi è ricco, a chi è povero, a chi conosce l’invidia e anche a chi vive di generosità.
Buon Natale a chi ci ha ferito.
Buon Natale a chi vive male.
Buon Natale a chi ci ha amato, e a quelli che ancora ci amano.
Buon Natale a chi non crede in Dio, Buon Natale ad Allah, Buddha, Jhavè.
Buon Natale a chi non lo festeggia.
Buon Natale a chi si perde nei ricordi e consuma ogni lacrima nel tempo del passato.
Buon Natale a chi non ha tempo per vivere. Buon Natale a chi muore.
Buon Natale a chi urla per la strada Buon Natale, e ci abbraccia anche se non lo conosciamo.
Buon Natale a chi lotta contro il male o contro il bene.
Buon Natale a chi è malato e stanco.
Buon Natale a chi tradisce, a chi si illude per non soffrire a chi non si conosce.
Buon Natale ad ogni bambino che aspetta i regali, Buon Natale a chi non ne riceverà.
Buon Natale a chi si sbaglia senza accorgersene o a chi accorgendosene non cambia.
Buon Natale a chi abbandona, a chi è abbandonato a chi non crede negli altri.
Buon Natale a chi è deluso e per difendersi delude.
Buon Natale a chi mente con la volontà di non ferire ma alla fine riesce a provocare dolore.
Buon Natale a chi conserva il sorriso nonostante tutto.
Buon Natale a chi vive nel terrore ma anche a chi sa aiutare il prossimo.
Buon Natale a chi scrive canzoni, poesie, racconti che racchiudono la realtà del proprio cuore.
Buon Natale a tutti coloro che non si fermano alle apparenze, ma scavano in fondo nell’anima di chi amano.
Buon Natale a chi cerca con la mano una presenza distante nel proprio letto.
Buon Natale a chi cancella i ricordi.
Buon Natale a chi si consola con la musica, a chi ha il coraggio di danzare nella pioggia, a chi non vuole essere felice.
Buon Natale ai disillusi, ai realisti, ai pessimisti.
Buon Natale a chi è soddisfatto di se stesso ma mai abbastanza degli altri.
Buon Natale alla mamma, al papà, al fratello, la sorella, il cugino, il nonno.
Buon Natale a chi ama senza essere amato.
Buon Natale a chi crede nei miracoli, a chi li desidera, a chi li difende.
Buon Natale a chi sa accudire.
Buon Natale a chi non tornerà.
Buon Natale a chi è paziente, meticoloso, scrupoloso.
Buon Natale a chi ci affoga di parole per non sentire la voce della sconfitta.
Buon Natale a chi si perde.
Buon Natale ai politici veri, ma anche a quelli corrotti.
Buon Natale a chi lo dice con ipocrisia.
Buon Natale a chi si nasconde dietro una maschera.
Buon Natale agli alberi, i fiori, gli animali, le stelle, la luna, il sole.

Buon Natale a tutti voi che ascoltate queste semplici parole dal senso vuoto forse vano.

Bisogna credere nell’amore per viverlo.

Bisogna abbandonarsi tra le braccia di chi ci augura Buon Natale.

Bisogna vivere per comprendere la vita.

In questa notte spalancherò la porta dei miei sogni e lascerò entrare la speranza, la gioia, la pace.

In questa notte regalo il mio augurio a voi tutti unici ed indispensabili.

Ancora Buon Natale dal profondo del mio cuore.








%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: